Mondocactus BG

deserti costieri

sono i biota delle zone desertiche che si trovano lungo le coste del Cile settentrionale e della Namibia nell'Africa del sud. Le correnti polari (Corrente di Humbolt dell'Oceano Pacifico e Corrente del Benguela dell'Oceano Atlantico) impediscono la formazione di nubi per cui non si verificano mai piogge, tuttavia l'umidità di queste correnti fredde, risalendo lungo le coste danno luogo a nebbie dense, la cui condensazione in rugiada crea le minime condizioni di sopravvivenza per le piante succulente.

Temperature minime prossime a 0 °C.

Piogge solo di tipo occulto, ossia nella forma di rugiada.

Alcuni generi rappresentati Africa: Conophytum, Mitrophyllum, Monilaria, Oophytum, Ophtalmophyllum, Crassula, Tylecodon, Cotyledon, Othonna, Avonia. America: Copiapoa, Eulychnia, Islaya.

Condizioni colturali In estate sono da mantenere in pieno sole ma protette dalle piogge. Nebulizzazioni leggere da ottobre a novembre.

Eccezioni Le specie del genere Eulychnia tollerano annaffiature regolari come le specie dei biota tropicali freddi, mentre Copiapoa e Islaya possono soffrirne. Le specie sudafricane vegetano in inverno, per cui è necessario mantenerle in una serra riscaldata con temperature minime di  0 °C e ben illuminate dal sole.


Attendere prego...